San Rocco e i falò

San Rocco e i falò
Incontro teatrale - Storie di quarantena

Un luogo ha sempre un “genius loci”, come dicevano gli antichi latini, che rappresenta l’interazione tra il luogo e le sue identità. Un luogo genera i propri miti grazie alle storie di chi lo abita, lo vive e lo trasforma, e diventa così teatro di storie passate che ancora oggi offrono chiavi di lettura di nuove riflessioni.
A Campagnano, con una vista mozzafiato sul Lago Maggiore, la piccola chiesa dedicata a San Rocco, santo patrono e protettore dalle pandemie, ci racconta storie di quarantene e antichi riti propiziatori che dal passato arrivano fino a noi, mostrandoci come l’uomo ha affrontato le tante “pan demos” nella sua storia.
Co-produzione Pro Loco Maccagno – Teatro in Drao Varese
per I CAMMINI DELLA VALLE SACRA
16 agosto 2022 ore 20.30
Chiesa di San Rocco a Campagnano

Itinerari
Immagini dall'itinerario in allestimento

Post Correlati